Oh.my.gossip.ognuno si faccia un esame di coscienza e valuti come comportarsi per ridurre il

"OGNUNO ​​SI FACCIA UN ESAME DI COSCIENZA E VALUTI COME COMPORTARSI PER RIDURRE IL CONTAGIO" – LA VIROLOGA ILARIA CAPUA: "BISOGNA ESSERE CONSAPEVOLI CHE COVID-19 PUÒ ESSERE COMPLETAMENTE ASINTOMATICO ANCHE A QUESCI DI QUESTO FRA MONDI PARALLELI COME LE CASE DI RIPOSO… ”

Ilaria Capua per il “ Corriere della Sera ”

 ilaria capua ilaria capua

Ci siamo quasi, la riapertura è alle porte . Immagino che ci sia travolti da un'energia potente: quella della libertà. Il coronavirus è tolto dalla libertà senza dircelo. Le nostre abitudini ordinarie diventano diventate meravigliose e straordinarie. Buffo che il normale diventi straordinario. Succede anche in molti altri casi, ma di certo succede quando parliamo di salute. La salute è un bene che si apprezza quando non c'è. Vuol dire che quando stai davvero maschio, capita che non riesci a fare una cosa che tutto sommato noi diamo sempre per scontata.

Respirare, per esempio. È brutto avere l'affanno e solo in quel momento ti rendi conto che di solito – ovvero quando non ci pensi – stai dando per scontata una delle cose più necessarie e vitali. Respirare. Quindi quando fai la vita di tutti i giorni e stai bene (o abbastanza bene) Ma adesso siamo spaventati, non sappiamo bene cosa fare, come giudicare i regolamenti restrittivi rispetto ad atteggiamenti meno restrittivi. In fondo in fondo, stringi stringi, prima che il pensiero si trasformi in azione si passa per lo strettoia: ma io questo lo sto o non lo faccio?

 lavarsi le mani lavarsi le mani

Per cercare di garantire che quei milioni di processi di cui sopra rimangano armonici e ci permettano di stare bene al punto racconto da fare tutto ciò che facevamo prima. Bisogna che ognuno di noi si faccia una campana 'esame di coscienza e valuti come può comportarsi per ridurre il contagio a se stesso e agli altri, contribuendo ancora ad appiattire la curva.

Di cosa c' è bisogno? Di notare.

 ILARIA CAPUA A DIMARTEDI '1 ILARIA CAPUA A DIMARTEDI' 1

Di recente, come è possibile, è in grado di rallentare il contagio e di controllare le porzioni della popolazione di più di un modello di forma grave. E di una nuova mappa mentale per orientarsi nella propria vita, nei propri percorsi di ogni giorno.

Ognuno di noi deve immaginare quali sono i miei cambiamenti da evitare a partire dal rimanere a casa se non ci si sente bene bene (e qui mi riferisco soprattutto ai tanti pendolari giornalieri e settimanali) può passarsi l'infezione in maniera efficace. Insomma, spostare un po 'di meno, muoversi in maniera intelligente.

 lavarsi le mani 2 lavarsi le mani 2

Essendo consapevoli che Covid-19 può essere completamente asintomatico anche in noi stessi e che quindi è diventato un anello di congiunzione fra mondi paralleli come il caso di riposo. [19659007]

La ​​vera sfida sarà di essere dotata di riorganizzare la nostra vita intorno a delle nuove priorità che il Covid ci ha individuato. Io credo che la priorità sia di tenere le persone fuori dalle terapie intense, e sappiamo benissimo chi ha più probabilità di cadere perché i fattori di rischio sono noti: aumento della letalità con l'età e in concomitanza di altre patologie o disfunzioni. Di certo dovremo continuare a lavarci le mani e stringere un po 'di meno. Si può proteggere il saluto pubblico e salutare lo stesso in modi diversi: ad esempio con il sorriso. Perché siamo liberi.

 RESPIRATORE PER LA TERAPIA INTENSIVA RESPIRATORE PER LA TERAPIA INTENSIVA

Source link

Precedente spetteguless..10.000 medici e infermieri, uscita bando concorso ... Successivo Asante Samuel Says Playing For Belichick Wasn't Fun, I Get Why Tom Left!

Lascia un commento