gossipornot.I 50 momenti che hanno definito l'Europa in questo decennio

I decenni sono l’unità di misura della cultura pop, la cornice che ci consente di guardare indietro e capire quale cosa intendiamo per "progresso" in quel particolare momento dell’umanità. Ecco perché l'ingresso in un nuovo decennio e viene festeggiato con un senso collettivo di meraviglia verso il futuro, e non accolto con il timore che ogni cosa sia definitivamente fottuta.

Quando il 2009 si è trasformato nel 2010, quelli molti motivi per essere ottimisti e pensare che i valori universali del buon senso e della tolleranza ci stessero aspettando dall'altra parte con una torta di mele appena sfornata. Dopotutto, gli anni Zero erano iniziati con la guerra in Iraq e LimeWire e si erano conclusi con Barack Obama e iPhone.

Quel messaggio di speranza e di cambiamento si è diffuso fino in Europa, e una nuova generazione di attivisti si è mobilitata per l'acquisto che il nostro pianeta non sarebbe andato più in fiamme; né per il cambiamento climatico, né per l'avidità degli operatori finanziari, né per la guerra.

Poi, tutto è cambiato. È difficile stabilire esattamente quando — ma un certo punto, la promessa degli anni Dieci è scomparsa senza lasciare traccia. Improvvisamente, la facilità di connessione che è piacevole così tanto è diventata un mezzo per truccare elezioni e veicolare i messaggi di populisti di estrema destra che pretendono di decidere chi è europeo e chi non lo è. Dire che gli ultimi dieci anni nel nostro continente non sono stati una sfida sarebbe un eufemismo.

Ma è comunque importante prendere un ultimo sguardo a come siamo arrivati ​​fin qua, anche solo per fermarsi un attimo e ricordare chi è rimasto ucciso in attacchi terroristici come quelli del Bataclan, di Utøya e del concerto di Ariana Grande a Manchester. Ma è anche importante ricordare che è cresciuto in un ambiente avvelenato da bigottismo e terrore è riuscito a tirare su la testa e lottare per difendere la scienza del clima, l'umanità dei migranti e il diritto delle persone di amare chi pare a loro.

Ecco il nostro riassunto dei 50 momenti — elezioni, attivisti, manifestazioni e il polpo Paul — che hanno segnato l'Europa in questo decennio.

2010