gossipornot.Cuckold raccontano perché gli piace guardare le donne fare sesso con altri uomini

C'è un odio tutto particolare, da bruciore allo stomaco, che mi ribolle nel profondo quando penso anche solo un attimo alla mia compagna insieme a un altro uomo. Ed è proprio quel flusso di adrenalina al cervello che eccita in “ cuckold ”: la natura proibita della fantasia unita a una scarica fisica di endorfina che definisce un masochismo psicologico.

Secondo il dottor David Dey, psicologo e autore di Insatiable Wives fino al 20 percento degli uomini negli Stati Uniti ha fantasie sulle "mogli che tradiscono". E i neuroscienziati Ogi Ogas e Sai Gaddam, nel loro libro A Billion Wicked Thoughts in cui il porno sul cuckold è stato il secondo argomento più ricercato negli uomini etero sui motori di ricerca in lingua inglese.

Avevo bisogno di parlare con le persone che provavano queste cose, così sono andato a un incontro sulla dipendenza dal sesso per intervistare tre uomini per i quali il cuckolding è diventato un problema.

David / 37 anni / Contabile

La prima volta che l'ho fatto, ho mentito a mia moglie e le ho detto che l'avevo tradita sperando che mi avrebbe tradito a sua volta. Non riuscivo a confessarglielo. Mi piaceva guardarla allo specchio e vederla da diverse angolazioni mentre facevamo sesso, come se stessi osservando di nascosto. Alla fine ho vuotato il sacco e le ho detto delle mie voglie. Ero ubriaco e c’è voluto molto. Ha accettato di provare, se questo potrebbe rendere più forte la nostra relazione e riportarla dov'è.

Mi sono organizzato per incontrare un turista sudafricano in un motel. Abbiamo bevuto qualcosa in un bar e prima che potessimo finire il primo cocktail stavamo già andando a casa tutti insieme. Sono andato a mettere su un po 'di musica, e quando sono tornato erano nudi uno sopra l'altra. Lei continuava a dirmi, sei sicuro di volerlo fare? Mi ha fatto impazzire, mi tormentava.

Poi hanno iniziato a fare sesso. E io me ne stavo seduto lì, a lasciare che tutto prendesse il controllo di me. È come se la testa sapesse che non dovrebbe essere esposto in cose del genere, e poi succede. E la tua vita sessuale diventa un'altra cosa.

Voglio che mia moglie vada a letto con gli sconosciuti, ma la cosa le spezza il cuore. Quindi ha iniziato semplicemente a raccontarmi di aver fatto sesso con altri, storie inventate. Ora sto cercando di liberarmene, nel profondo lo voglio ancora.

Vince / 34 anni / Corriere

Pensavo ad altri uomini che scopavano mia moglie, quando ero in prigione. Ogni volta che trovava a trovarmi, l'eccitavo quando trovava attraente un certo detenuto. Non l'ha mai detto direttamente. Se ne usciva con cose tipo, "immagino che quel racconto non abbia problemi con le donne" e io dicevo di sì, "è un bel ragazzo, no?" e lei diceva "sì, è bono." Non sono mai stato un tipo geloso, eh.

Sempre mentre ero in prigione sono diventati dipendenti dalla metanfetamina. Mi ha aiutato anche una tariffa in uscita. Mi sono reso conto di essere bisessuale e ho sperimentato: scambiavo della buprenorfina per entrare in cella e guardare i ragazzi che ci sono dentro. Ero in custodia protettiva ed è più facile riuscirci in quelle situazioni. Poi iniziavo a immaginare diversi tipi di mia moglie. E ho pensato che si sentisse sola come me. E che l'amavo ma non potevo esserci per lei. Doveva succedere con qualcuno che conoscevo. Così sapevo che nessuno l'avrebbe fatto del maschio.

Non mi interessava poterli vedere. Volevo solo organizzarlo da dentro, poi mia moglie me lo avrebbe raccontato. La notte in cui accadeva, immaginavo come tutto ciò che sarebbe svolto e poi aspettavo che tornasse a trovarmi per sentire da lei cos'era successo. Ed era sempre meglio di come me lo ero immaginato.

Sebastian / 35 anni / Capo cantiere

Ho subito abusi da parte della mia matrigna, da ragazzino. E in seguito rimanevo sveglio fino a tardi, a guardare video zozzi che trovavo nella stanza dei miei genitori, e ascoltarli mentre facevano sesso. Mi eccitava quando trovavo del lubrificante o dei conservativi nella loro fotocamera, infilati nel cassetto sotto i calzini.

Ho incontrato mia moglie su internet e un certo punto abbiamo provato ad aprire le nostre vite sessuali e incontrare persone simili a noi. Lei aveva già fatto cose simili prima.

All’inizio siamo andati a delle feste per scambisti, e la vista per la prima volta fa sesso con due uomini accanto a una piscina. I suoi occhi erano fissi su di me, è stato un brivido incredibile. Quando geme, suona diverso con gli altri uomini. Non è un effetto della distanza, è solo diverso quando non sei tu a farlo. Qualche volta ho pure dato i cinque agli uomini che lo facevano. È stato surreale.

Alla fine ci siamo lasciati e penso che sia stata colpa di tutti i festini a cui stavamo andando. Volevo solo provare nuove cose e parlare con altre persone che hanno avuto le stesse esperienze.

.

Source link

08-Garcinia-CTA-300x280_it
Precedente Oh.my.gossip.ilva - è pronto per essere pubblicato sulla gazzetta ufficiale il pacchetto pro arcelor mittal Successivo spetteguless..ritrovato nello Stretto di Messina