gossipornot.Il cavo Apple che può hackerarti nel computer

Agosto 16, 2019 | By gossiptoday | Filed in: Apple, cavo apple, hacker, Hacking, mac.

Ho collegato il cavo Apple al mio iPod e poi al Mac, proprio come farei normalmente. L'iPod ha iniziato a caricarsi, iTunes ha rilevato il dispositivo e sullo schermo dell'iPod è spuntato il pop-up che chiedeva se volevo dare l'accesso al suo contenuto. Tutto come previsto.

Solo che il cavo non era quello che sembrava. Subito dopo, infatti, un hacker avrebbe potuto esplorare il mio computer a suo piacimento. Perché non si tratta di un cavo normale, ma di uno di quelli elencati in maniera limitata.

"Sembra e funziona come un normale cavo. Nemmeno il computer non farà la differenza. Almeno fino a quando non avrò controllato il controllo wireless del cavo ", mi ha spiegato il creatore del cavo ed esperto di sicurezza MG alla DEF CON Hacking Conference.

L'idea è semplice: incluso il cavo —Soprannominato O.MG Cable — e scambiarlo o regalarlo al bersaglio prescelto.

In questo caso, consapevolmente però, il bersaglio ero io. MG ha cercato installato IP del cavo installato in un programma installato sul suo telefono, e lo è stato presentato in un elenco di opzioni, tra cui l'opzione di un terminale sul mio Mac.

Una volta selezionata questa opzione, è necessario utilizzare il mio computer. "È come sedersi davanti alla tastiera e al topo della vittima, ma senza essere garantito lì," ha continuato MG.

Il programma con cui si connette al cavo è fornito di vari payload, script e comandi che il malintenzionato può eseguire sul computer della vittima.

Prendendo dei cavi Apple originali e innestandogli impianti aggiuntivi, MG ha realizzato un mano ogni singolo prodotto. "Sono riuscito a creare il 100 percento dei cavi modificati dalla cucina di casa mia. E questi prototipi che ho ricreato qui al DEF sono stati fatti allo stesso modo," mi ha detto. Per riuscirci, MG ha collaborato con L'applicazione che hanno lavorato all'impianto e all ' interfaccia grafica per l'utente . Attualmente, i cavi sono in vendita per 200 dollari ciascuno [ circa 178 euro ].

Durante il nostro test, MG ha collegato il suo telefono a un hotspot wifi fornito dal cavo collegato per pagare a tariffa scherzi con il mio Mac.

"Attualmente da smartphone posso farlo fino a una distanza di circa 100 metri", ha detto dopo che gli ho chiesto quanto bisogna essere vicini alla vittima una volta inserito il cavo. Un hacker potrebbe usare un'antenna più potente, se necessario, "ma il cavo può essere usato per fungere anche da client per una rete wireless vicina. E se quella rete wireless ha una connessione Internet, la distanza diventa praticamente illimitata," ha aggiunto .

Adesso rappresentato da MG è molto lontano che le sue creazioni diventino un legittimo strumento di sicurezza, e sembrerebbe che la società Hak5 sia pronta a farlo accadere. MG ha potuto realizzare i cavi da zero, ma quelli Apple "sono ii più difficili da modificare, quindi una volta che riesci con questi, il gioco è fatto."

Leggi anche:

.

Source link

08-Garcinia-CTA-300x280_it

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento