Esclusivo: La consegna a domicilio di Jessa Duggar era "pericolosa" e "minacciosa la vita" dice la vita di Hollywood – –

Quando Jessa Dugggar partorì a casa, finì con gravi emorragie e dovette essere ricoverata in ospedale. Un medico ci dice che la consegna era potenzialmente pericolosa per la vita.

Jessa Duggar aveva pianificato di consegnare sua figlia in una suite di parto. Ma quando la sua acqua si è spezzata a casa e lei è entrata in travaglio due settimane prima, la sua ostetrica era fuori città. La coppia Conseunting e il marito Ben Seewald seguirono il piano di riserva di un parto in casa con un'ostetrica diversa. Dopo tre ore di lavoro ha dato alla luce alla figlia Ivy Jane sul divano del salotto ma il 26enne doveva essere ricoverato in ospedale quando ha avuto gravi emorragie. Uno dei migliori OB-GYN racconta HollywoodLife.com ESCLUSIVAMENTE quanto pericolosa fosse la sua situazione e che fosse fortunata che non avesse bisogno di trasfusioni di sangue.

"Dalla sua storia stava sanguinando dopo il parto e non poteva fermarsi senza intervento medico. Questo è chiamato emorragia postpartum (dopo emorragia da parto). Questo non è un evento raro e può essere molto pericoloso, anche in un ospedale, "ci dice il Dr. Peter Weiss MD, OBGYN e fondatore del Centro per la salute delle donne Rodeo Drive a Beverly Hills. L'intero film è stato girato per lo speciale TLC A Baby Girl For Jessa che puoi guardare qui .

"Questo può essere molto pericoloso ed è considerato un'emergenza medica, molti tempi che richiedono anche una trasfusione di sangue o peggio richiedono un intervento chirurgico (che significa isterectomia). Questo in realtà si verifica più spesso dopo una consegna 2a o 3a. Pensa a un utero allungato che ha problemi a contrarsi a dimensioni ridotte, questo permette una perdita di sangue molto rapida. Questo può verificarsi anche dopo un travaglio molto lungo, o può semplicemente accadere ", continua. Ivy è la terza figlia di Jessa in tre anni, dal momento che ha figli Spurgeon 3, e Henry 2, quindi si adatta alla categoria descritta dal Dr. Weiss. Fortunatamente Jessa ha dato a Pitocin l'interruzione dell'emorragia una volta arrivata all'ospedale e fortunatamente non ha avuto bisogno di una trasfusione di sangue dopo la nascita di Ivy il 26 maggio.

Quindi Jessa sarebbe morta dissanguata? "In teoria, la risposta semplice è sì. Questo è il motivo per cui è ancora meglio consegnare in un ospedale o centro di parto e NON a casa ", spiega il dott. Weiss. "Solo perché uno prende il largo con qualcosa non significa che sia intelligente. Esempio potrebbe essere, non avere il tuo bambino in un seggiolino per auto in cross country. Se non è successo niente, fa ciò che hai fatto al sicuro? ". Ottimo punto

Source link

08-Garcinia-CTA-300x280_it
Precedente David Ortiz è uscito dall'ICU, rimane in buone condizioni dopo lo scatto Successivo spetteguless..incidente ai figli della Castaneda, Francisca sosp ...