Causa di diffamazione dei file Cardi B contro i vloggers che sostenevano di aver usato droghe durante la gravidanza

 Cardi B

FAITH MORAN / BACKGRID

Cardi B sta rompendo il suo silenzio dopo che sono emerse segnalazioni che ha intentato una causa per diffamazione contro due vlogger che, dice, "stanno cercando di macchiare" il suo nome e " diffondere bugie. "

Il rapper" I Like It "ha citato in giudizio Latasha Kebe e Starmarie Ebony Jones secondo i documenti del tribunale ottenuti da E! Notizia. La querela sostiene che entrambi i vlogger abbiano fatto "dichiarazioni diffamatorie" sull'artista nato nel Bronx.

In un post instradato su Instagram, il ventiseienne vincitore del Grammy ha parlato della questione.

"Non l'ho fatto Volevo davvero divertirti, ma tu sai che io e il gossipinthecity non andiamo mai d'accordo per anni, e andiamo sempre avanti e indietro, ma quello che non va è sbagliato e sono contento che lei mi abbia messo al corrente di questo, "iniziò Cardi. "Questa persona che sto citando sta cercando di infangare il mio nome e diffondere bugie nei blog di altre persone come gossipinthecity, diffondere ogni tipo di voci disgustose su di me ed è peggiorato [sic]."

Continua la sua dichiarazione, ha detto , "Smetti di cercare di coinvolgere le persone nel tuo obiettivo disgustoso nel tentativo di sporcare il mio nome tutto ciò che mi hai accusato di fare e di averlo provato con documenti e test in tribunale [sic]."

"Tra l'altro mio padre mi guida e non ho MAI mai avuto un assistente ", ha dichiarato il rapper Invasion of Privacy nella sua dichiarazione conclusiva.

Secondo la causa ottenuta da E! Notizie, Latasha ha "pubblicato almeno ventitré video" sulla piattaforma social "unWinewithTashaK" su Cardi negli ultimi 14 mesi.

"Mentre la querelante era incinta, intorno al 13 aprile 2018, Kebe pubblicò un video in cui Kebe ha dichiarato che, a seguito delle azioni del querelante, il bambino non nato del ricorrente può avere disabilità intellettive ", afferma la causa.

Oltre a Kebe, Jones ha pubblicato un video Instagram Live, dove, secondo la causa, lei fatto "dichiarazioni false, malevole e diffamatorie" sul rapper 26enne.

"Nel video di Jones, Jones ha fatto la falsa, malevola e diffamatoria affermazione che '[Plaintiff] ha ottenuto l'herpes,'" secondo i documenti della causa.

Nello stesso video, la causa sostiene che Jones abbia anche fatto la "dichiarazione diffamatoria" secondo cui Cardi "prendeva molly e cocaina". Aggiungendo, "In particolare, dichiarò, 'le pillole più molli che sarebbe stata takin, più cocaina sarebbe stata takin."

Inoltre, "Jones ha anche affermato falsamente che querelante era impegnato nella prostituzione. riferendosi a querelante, "suppongo che avrebbero dovuto fare sesso, scambiare sesso per soldi."

TMZ fu il primo a rompere questa notizia.

Source link

08-Garcinia-CTA-300x280_it
Precedente Il marito di Wendy Williams, Kevin Hunter, dichiara di buon grado il bambino con la presunta padrona Successivo Glee Stars si riuniscono per arrostirsi a vicenda in Drop the Mic