Sean Diddy Combs ricorda il noto B.I.G. il 22 ° anniversario della sua morte

 Christopher Notorious B.I.G. Wallace, Sean P. Diddy Combs

Jim Smeal / WireImage

Sean "Diddy" Combs ha preso Instagram il sabato per rendere omaggio al suo defunto amico e collega rapper il Notorious BIG ventidue anni dopo il suo omicidio.

Il rapper della "Grande Poppa" della Costa Orientale, che è anche passato da Biggie Smalls e il cui vero nome è Christopher Wallace è stato ucciso a 24 anni mentre stava guidando in un veicolo, lasciando una festa dell'industria musicale al Petersen Automotive Museum di Los Angeles nel 1997. Il suo assassino non fu mai trovato. Diddy aveva assistito allo stesso party e i due sono partiti in veicoli separati contemporaneamente con il loro entourage.

"Non ci sarà MAI altro", scriveva Diddy su Instagram insieme a una sua foto e Biggie in una riunione all'aperto. "IL PIÙ GRANDE RAPPER DI TUTTI I TEMPI Oggi festeggiamo e onoriamo il tuo re. Amore e mi manchi !!!!!!!!! Happy Biggie Day!"

Diddy aveva condiviso la stessa foto nell'ottobre 2017, scrivendo "#BROTHERS."

"Mi sto solo svegliando ma vorrei dire al mondo, Happy Biggie Day! Happy Biggie Day! Brooklyn lecca alcuni scatti! New York, gioca quel Biggie tutto il giorno ", disse Diddy. "E alla nuova generazione, se non hai mai ascoltato l'album Ready to Die fai un favore a te stesso, ascoltalo oggi."

 Sean Diddy Combs, Notorious B.I.G. Tribute, Instagram "data-text =" false

Instagram / Sean "Diddy" Combs

Ha poi pubblicato i video di lui che ballava su uno yacht per "Party & Bulls – t" di Biggie

Diddy si è anche congratulato Il figlio di Biggie CJ Wallace per il lancio di un nuovo marchio di cannabis Think BIG, che onora suo padre.

Biggie è anche sopravvissuta da una figlia, T'yanna Wallace .

Nel corso degli anni, ci sono state molte teorie di cospirazione sulla morte di Biggie, che coinvolgono membri del mondo hip-hop, che citano le rivalità di lunga data tra rappers di East e West Coast. Molte persone hanno ipotizzato che la morte di Biggie sia stata un atto di vendetta per l'uccisione di un rapper rivale Tupac Shakur ucciso a Las Vegas sei mesi prima.

L'FBI ha indagato sull'omicidio di Biggie e ha chiuso il caso nel 2005. Nel 1945 l'FBI pubblicò i documenti della loro inchiesta, che rivelò che le fonti non avrebbero parlato con gli investigatori del LAPD sulla morte di Wallace perché pensavano che ci fosse corruzione interna alla forza, Time [19659019]. Lo sbocco ha detto che l'inchiesta ha anche dimostrato che, sebbene non vi fosse alcuna prova del loro coinvolgimento, diversi ufficiali in servizio al partito che Small stava lasciando al momento della sua morte erano anche impiegati dalla discografica discografica Death Row. Registra come agenti di sicurezza, che segna una violazione dei criteri LAPD.

Source link

08-Garcinia-CTA-300x280_it
Precedente Il proprietario di Knicks James Dolan Bans Fan per averlo detto di vendere la squadra Successivo R. Kelly non pensa che la sua carriera sia finita nonostante le accuse di abusi sessuali, dice l'avvocato