Inside Sandra Oh's Remarkably Private World: genitori delusi, agenti crudeli e le sue storie segrete

Sul palco degli Emmy Awards dello scorso autunno, Sandra Oh ha annunciato le sue intenzioni di parlare dal cuore, quindi ha preceduto di offrire uno dei migliori pezzi dell'intera trasmissione di tre ore.

Piuttosto che rivelare il destinatario del premio per Outstanding Directing per una serie comica, l'attrice Killing Eve ha strappato la busta a metà, spiegando le sue azioni in preda al panico, "Sono stato in questo momento, sono stato sopraffatto". Come co-presentatore Andy Samberg ha interpretato un uomo etero, si chiedeva ad alta voce se avrebbero dovuto inventarsi un vincitore, consegnando il trofeo prima al secondo premio Oscar La La Land e poi Jeremy Park , "un ragazzo che frequentavo al liceo". Il modo in cui lo vide, trasmise a Samberg, lui avrebbe potuto aver vinto molto bene: "Abbiamo perso il contatto, voglio dire, potrebbe fare qualsiasi cosa".

Beh, certo. Anche se è sicuro dire che ovunque Park possa essere, è ben consapevole di ciò che la sua vecchia ragazza sta facendo. Perché mentre lei potrebbe non considerarsi una celebrità, una carriera lunga decenni ha un modo per rendere un attore abbastanza noto.

Oh's Emmy ha guadagnato il 47enne un co-protagonista ospita il concerto al fianco di Samberg al i Golden Globes di questa domenica (il calcio d'inizio per la stagione dei premi andrà in onda su NBC alle 20:00 ET). "Ho detto di sì perché lo avresti fatto!" ha rivelato in un'intervista congiunta con Samberg e The Hollywood Reporter . "Onestamente, ho detto di sì, anche se era terrificante per me, davvero terrificante, non potevo lasciarmi sfuggire questa opportunità, l'esperienza di vita di essere così spaventato da qualcosa."

Ma in questi giorni Oh fa appena male per il lavoro in TV. Circa quattro anni dopo aver appeso il suo Grey's Anatomy scrub, nativo di Nepean, Canada, un sobborgo di Ottawa, affondò le sue raffinate trazioni recitative in uno dei suoi ruoli più gratificanti ancora, giocando una volta-scrivania- legato E5 Polastri è ora intrappolato in un micidiale gioco del gatto col topo con un assassino nel successo della BBC America Killing Eve .

Solo otto episodi, la parte ha già raccolto Oh an Emmy (la prima donna asiatica ad essere premiata nella categoria delle attrici protagoniste), le nomination per i Golden Globes, gli imminenti Screen Actors Guild Awards e un sacco di gioia . "Ho cercato di essere paziente e rimanere fedele a cosa mi innamora di lui e di cosa potrei farmi impazzire? Che cosa mi metterebbe a rischio le cose?" lei spiegò a Vogue di selezionare con cura il suo primo ruolo di primo piano Gray . "È da lì che voglio crescere. Ho aspettato che arrivasse."

Uno dei tre fratelli nati da immigrati coreani della classe media Oh Junsu un uomo d'affari e Jeon Young -nam un biochimico, Oh mirava a recitare presto quando divenne chiaro che le lezioni di danza che aveva iniziato all'età di quattro anni per correggere un atteggiamento da piccione non avrebbero portato a una vita da ballerina professionista .

Era la sorella maggiore Grace che la incoraggiò, spingendola verso il suo primo ruolo come il Mago della Guai nel suo corso di musica The Canada Goose all'età di 10 anni. Alla scuola di Sir Robert Borden, la sua guida -Ha fondato un club ambientalista, conducendo una campagna contro l'uso di tazze di polistirolo e servito come presidente del consiglio studentesco-le è valso una borsa di studio di giornalismo per la Carleton University. Ma con grande dispiacere dei suoi genitori, ha rifiutato l'opportunità di studiare alla National Theatre School of Canada.

"E 'stato molto, molto difficile", ha ammesso Oh nel 19459009 The Ellen DeGeneres Show nel 2007. "Perché, come, sai, i miei genitori in quel momento guardavano le arti. … È come un gradino sopra, sai, la prostituzione. "

 Sandra Oh

Michael Buckner / Getty Images

Il duo profondamente religioso, emigrato in Canada verso i vent'anni, aveva sempre instillato nei loro figli "che qualsiasi cosa tu debba fare deve essere buona per la società" lei ha notato. "E non sembra proprio esserci … qual è il bello di essere un attore con la macchina fotografica? Sai, con cosa stai aiutando la società?"

Quindi promise che se tutta questa incursione nelle arti non fosse saltata fuori, sarebbe tornata a scuola. Naturalmente, questo non è mai successo. Con sua sorella diventa un avvocato e suo fratello Ray in possesso di un dottorato di ricerca. in genetica medica disse a DeGeneres: "Sono l'unica persona nella mia famiglia che non ha un master in qualcosa".

Non che il suo curriculum sia esattamente sterile, con il suo primo grande riconoscimento venendo prima che lei uscisse dai suoi anni dell'adolescenza. Sfogliando un alt-settimanale, sua sorella ha individuato un annuncio in cerca di una giovane attrice asiatica per recitare il ruolo di protagonista in Il diario di Evelyn Lau un biopic della CBC incentrato sugli adolescenti adolescenziali in fuga che l'hanno trovata dilettarsi nella prostituzione e nella droga. Oh, ho viaggiato sette ore in autobus da Montreal a Toronto, dormendo nella stazione prima della sua audizione.

Quando arrivò nella stanza, con una tuta oversize e una maglietta, "Chiese un momento per concentrarsi", regista Sturla Gunnarsson richiamò a Marie Claire "Poi si sdraiò sul pavimento per cinque minuti, la maggior parte della gente l'avrebbe presa a calci fuori dalla stanza, ho pensato che fosse straordinario che a 19 anni avesse la sicurezza e l'audacia di farlo."

Guardando indietro, Oh, che ha battuto 1.000 altre donne per il ruolo, andando a vincere un Gemini Award (un Emmy canadese) per il suo lavoro, è stato ugualmente colpito. "Ammiro davvero chi quella persona fosse in quel momento che ha appena detto: 'Non so quali siano le regole. Sto per sdraiarmi'", ha recentemente raccontato Vulture . "Quella persona ha preso il suo tempo ed era scettico a riguardo".

Il suo successo iniziale è stato seguito da un'altra vittoria: il protagonista del film Double Happiness che le è valso un Genie Award come miglior interpretazione di un'attrice in un ruolo principale: l'equivalente canadese di un Oscar . "Ho preparato il modello per me", ha detto. "Prendiamo tutto!"

Poi arrivò a Hollywood dove un incontro del 1995 con un agente non impressionato la tagliò rapidamente.

Immediatamente dichiarando che Oh non era il materiale principale della signora, l'agente le consigliò crudelmente di prendere in considerazione la plastica chirurgia. "Era il modo in cui lei diceva: 'Ascolta: non ho intenzione di mentirti, molte persone ti mentiranno, ma non ho niente per te qui, ho Suzy Kim' – I Mi sto solo inventando i nomi – "ha un provino in sei mesi, non c'è niente per un anno", "Oh ricordato a Vulture . "Il mio miglior consiglio per te è quello di tornare a casa e diventare famoso."

Tranne, Oh, realizzò, aveva già completato quella parte, tenendo un numero di crediti per palcoscenici e scenografie al suo nome. "Avevo già fatto tutto ciò che potevo fare per arrivare a quel livello A, che è la star del teatro, della TV, del cinema, e in qualche modo, non era abbastanza per qualcuno dire" Credo di poterti fare un provino " "lei ha condiviso. "C'è come un ago scuro o un chiodo che vive nella parte posteriore di tutte le nostre teste, e questa è la tua paura, è come, 'È vero, non c'è niente lì e sta dicendo che non mi mentirà. la gente ti mentirà, ma non ti mentirà, ha detto la verità, torna indietro. "

 Sandra Oh, lateralmente

Moviestore Collection / Shutterstock

Trovando un telefono pubblico, chiamò il suo ex direttore Gunnarsson "e non poté smettere di piangere", ha detto Vulture . "Mi ha appena tagliato le ginocchia".

Tuttavia, ha continuato a forgiare [194590] una faticosa carriera con un ruolo da lunga data come assistente del personaggio del titolo in Arliss della HBO una svolta da scena nel 2001 The Princess Diaries e parti come Diane Lane miglior amico nel 2003 Under the Tuscan Sun e Thomas Haden Church ha rifiutato l'interesse amoroso nel 2004 Sideways prima di diventare famoso incarnando il chirurgo cardiotoracico spietato Dr. Cristina Yang su Grey's Anatomy. Per 10 stagioni consecutive, ha esplorato le trame che l'hanno vista cadere per il suo capo, essere lasciata all'altare, abortire ed eseguire numerosi interventi chirurgici, incluso uno sotto la minaccia di un'arma, e, naturalmente, formare la partnership più accattivante della serie con lei "persona", il titolo Meredith Gray.

Ma quando ha concluso la nona stagione dello show nel 2013, si è resa conto che era giunto il momento della sua canzone del cigno. "Mi sembrava di aver fatto tutto ciò che volevo fare", ha detto a Vulture di aver deciso di terminare la sua corsa dopo l'anno successivo. "Non me la sentivo, Ugh, questo è tutto quello che posso fare, ho fatto tutto, era più di quello." In realtà, oserei dire, un senso di soddisfazione. "

Aveva sperimentato un bel po 'nella sua vita personale anche in quel periodo – incluso un matrimonio e il successivo divorzio dal regista Alexander Payne che l'aveva diretta in Sideways .

Non che fosse interessata a parlare di tutto ciò. Mentre ha la tendenza a offrire piccoli scorci in una vita fuori dalle telecamere durante le sue sporadiche interviste – è naturalmente disordinata, descrivendo la sua casa a Marie Claire come "una specie di esplosivo. loves The Simpsons e si è trasformato in una profonda spiritualità dopo un'infanzia trascorsa in chiese sia coreane che di lingua inglese, interrompendo deliberatamente le chiacchiere sulle parti più personali della sua esistenza.

Quando estratti dei suoi documenti di divorzio sono stati pubblicati su TMZ ha rifiutato di commentare, dicendo Marie Claire "Non ascolto questa roba. Io dico alla mia gente che non voglio saperlo, perché mentre razionalmente potresti sapere che è ridicolo, può ferire i tuoi sentimenti, può farmi perdere il controllo dell'autenticità. "

Come Gray si è trasformato in un juggernaut di rating poco dopo il suo debutto nel 2005, il cast è diventato il tipo di star notturne che vengono scritte sui blog, perseguitate da telecamere e diventano inconsapevoli soggetti dell'eterno modo

"Avevamo i paparazzi seduti fuori dal cancello nel nostro piccolo studio, e le persone venivano seguite in auto." "È stato male", ha detto il direttore del casting Linda Lowy a Vulture . "Non so davvero come lo ha gestito [Sandra] Probabilmente è corsa a casa e si è nascosta perché è quello che è. Non credo che voglia vivere sotto i riflettori in questo modo."

Decisamente no. Mai uno per inseguire un minimo di fama, ha ammesso durante un'apparizione nel 2012 George Stroumboulopoulos Tonight è stata estremamente esigente riguardo alle interviste che ha accettato. "Sono uscito dalla stampa perché è un prezzo troppo grande per me, perché penso che se vuoi essere un attore e se vuoi essere un artista, è come essere conosciuto in tutto il mondo, getta sei fuori dal gioco, ti butta via quello che penso sia davvero importante ", ha spiegato al presentatore della TV canadese. "Non ho idea di quando ho smesso di fare l'attore, non mi considero una celebrità, conosco molti attori che non si considerano celebrità e voglio rendere pubblicamente questa affermazione e quella differenziazione."

Fino ad oggi , Oh declina di entrare nei dettagli, ma ammette che il periodo stellare della sua vita è stato … interessante. "C'è un certo tipo di successo percepito", ha condiviso con Vulture "ma posso anche vedere come ciò causi stress, come ciò possa causare conflitti e come ciò possa far sì che le persone perdano la loro strada. l'ho vissuto come traumatico ".

Quindi, dopo aver salutato Gray in mezzo a un mucchio di lacrime e le 250 bottiglie di champagne in rilievo con una foto di un cuore anatomico ("Era come," Ecco il mio cuore in una scatola per una celebrazione ", ha detto a [TheHollywoodReporter) che ha distribuito a tutti i membri dell'equipaggio, che era d'accordo nel prendersi una pausa dai concerti in prima pagina.

"Il punto in cui ho deciso di lasciare Gray e il tempo trascorso da allora è stato estremamente creativo – non necessariamente per quanto riguarda l'output, ma esplorando il luogo di attesa potenziato", ha condiviso Harper's Bazaar questo aprile, poco prima del debutto di Killing Eve . "È come, 'sto per aspettare, sto per dire di no, aspetterò', perché sono capace e privilegiato a questo punto della mia vita e della mia carriera di fare delle scelte." [19659050] Sandra Oh, Golden Globes “/>

Chad Buchanan / Patrick McMullan via Getty Images

È stata una decisione che aveva preso quasi due decenni prima "che vorrei solo interpretare ruoli che sono centrali nella storia", ha osservato . "Quindi, ho dovuto dire no a certe cose, e ho dovuto dire di sì ad altre cose."

E in mezzo trovò molti modi per tenersi occupata. Si dice che abbia frequentato Andrew Featherston un batterista della band indie The Hereafter per la parte migliore di un decennio, ma naturalmente non sta versando, preferendo concentrarsi sui tipi di extracurriculars che forniscono un vantaggio al suo professionista vita.

"Sono un grande acquirente di classe. Sono un grande acquirente di workshop", ha detto della sua dedizione alla sua arte. "Lo faccio per coltivare la vicinanza all'artigianato, trascende molti dei tori – con cui dobbiamo confrontarci e può cambiare il tuo punto di vista in modo creativo in modo da sentirti più libero Se non sei legato allo studio A, o se non sei legato a un posto di conti (e so che sto parlando da un luogo di privilegio), allora puoi essere più libero. "

Sentì di sapere quando trovò quello che cercava e quel momento arrivò mentre eseguiva una rapida copia della sceneggiatura Killing Eve durante una passeggiata a Brooklyn.

prima doveva fare un rapido chiarimento.

"Stavo parlando con il mio agente e mentre scorrevo sul mio telefono, facendo un passaggio molto veloce alla sceneggiatura, sto andando, Chi sono io? Chi sto giocando? Questo è stato un vero momento per il mio interiorizzazione ", ha detto a Variety . "E il mio agente dice 'Tesoro, è Eva' e poi io ero tipo Ohhhh, ho apprezzato il fatto che ci pensassero prima che ci pensassi, è davvero, davvero bloccato con me."

In realtà, la sua prima reazione, mentre condivideva con lo sbocco, era più acuta. "Posso solo dirti che si tratta di f – re ora!" ha esclamato di assumere il ruolo, originariamente scritto come una donna bianca in Luke Jennings 'libro Codename Villanelle . "Il personaggio non è asiatico, ma ci sono un miliardo di esempi del rovescio in cui il materiale di base o il personaggio del libro era di un'etnia o di un altro e nessuno sbatte le palpebre quando la gente lo cambia per diventare un attore bianco. che c'è più pressione e sensibilità e comprensione intorno ad esso. "

Ma mentre quel tipo progredisce, la mossa verso una maggiore diversità sullo schermo, è stata, come lei ha messo a Harper's Bazaar " tristemente lento, come, dolorosamente lento, "ha imparato a essere paziente pazientemente.

"Il modo in cui ho avuto a che fare con questo è cercare di trovare un modo completamente diverso di guardarlo, di pensare a cosa sia un attore", ha osservato. "Sta cercando di inserirsi in questo paradigma? Perché sto cercando di entrare in una stanza dove non mi vogliono? Mi sento sempre, perché aspettare una chiamata da un ragazzo che non è in te?"

Piuttosto che sentirsi come una fuga, ha detto, "Mi sto concentrando sul mio lavoro e le persone risponderanno o no. Quello che direi alle attrici di colore è essere sinceri sul perché tu sia" è avere migliaia di schermate in tutto il paese? Che cosa vuoi veramente? Mi sono sempre fatto questa domanda più e più volte nella mia carriera sempre più raffinato. "

Dopo circa tre decenni, ha ripreso quel desiderio abbastanza volte nella sua mente per sentirsi sicura di essere atterrato proprio su quello che cerca. "Nel mezzo dell'attesa, c'è qualcun altro che ti dice A, B o C, e devi solo trovare la tua voce", ha detto Harper's Bazaar . "Penso che arrivi con l'età e l'esperienza, mi sento bene esattamente dove mi trovo in questo momento."

Assicurati di guardare E! domenica, 6 gennaio a partire dalle 16:00 ET / 1 PM PT o il nostro conto Countdown e Live From the Red Carpet: 2019 Golden Globe Awards ! Quindi non perdere la trasmissione televisiva dei Golden Globes alle 20:00. su NBC. Successivamente, torna a E! per Busy Tonight Live: Golden Globes After Party speciale alle ore 23!

Source link

08-Garcinia-CTA-300x280_it